L’anima delle città

di Jan Brokken Iperborea, 2021 334 pagine Cetgoria: Milano-Venezia Dinamico Curioso Città pulsanti E anche se non è così, mi piace pensare che nessuno scompare senza lasciare in eredità un’orma, un’impronta digitale o un’idea. La casa ideale non è un interno, ma una vista. Viaggiare. Da quanto tempo non prendo un aereo per spostarmi, perContinua a leggere “L’anima delle città”

La pietra della follia

di Benjamín Labatut2021, Adelphi77 pagineCategoria: Pendolare Follia Conoscenza Comprensione Questo non significa che dovremmo abbandonare i nostri sogni sul trionfo della ragione, ma solamente che dovremmo far tesoro anche dei nostri incubi, perché potrebbe darsi che tutto ciò cui possiamo aspirare come civiltà sia risvegliarci, un giorno, dentro a quei sogni. Se ciò che sappiamoContinua a leggere “La pietra della follia”

Nova

di Fabio Bacà Adelphi, 2021279 pagineCategoria: Milano-Venezia Forbito Introspettivo Rivelazioni Proprio come suo marito, obbedendo a una di quelle necessarie simmetrie coniugali forgiate sulla condivisione di piccole sezioni di spazio e ampie porzioni di tempo, Barbara si svegliava ogni mattina alle sei. Aprendo gli occhi, nessuno dei due alterava la regolarità del ritmo respiratorio oContinua a leggere “Nova”

La donna che decise il suo destino

Vita controcorrente di Cristina di Belgioiosodi Pier Luigi VercesiNeri Pozza, 2021303 pagine Categoria: Milano-Venezia Eleganza Coraggio / Controcorrente Ideali Proseguì per la sua strada, altera e sprezzante, fomentando così ulteriori asti e sciogliendo le briglie alle ricostruzioni da feuilleton. In quel groviglio di vipere e di eroi che fu il Risorgimento italiano, di aspirazioni liberaliContinua a leggere “La donna che decise il suo destino”

Il fascismo eterno

di Umberto EcoLa nave di Teseo, 201751 pagineCategoria: Pendolare Necessario Fondamentale Attuale Ritengo sia possibile indicare una lista di caratteristiche tipiche di quello che vorrei chiamare l’‘Ur-Fascismo’, o il ‘fascismo eterno’. L’Ur-Fascismo è ancora intorno a noi, talvolta in abiti civili. Sarebbe così confortevole, per noi, se qualcuno si affacciasse sulla scena del mondo eContinua a leggere “Il fascismo eterno”

La quattordicesima lettera

di Claire EvansNeri Pozza, 2020444 pagineCategoria: Venezia-Napoli Meccanismi Setta Oscurità Ora sapeva di essere condannato, definitivamente. Possono forse i vivi perseguitare più dei morti? Benvenuto ottobre: nebbiolina, foschia, giornate più corte e a fine mese, ovviamente, Halloween. Per celebrare questi primi battiti autunnali vi parlo oggi di una torbida storia della Londra vittoriana. Niente diContinua a leggere “La quattordicesima lettera”

Origini

di Saša StanišićKeller, 2021383 pagineCategoria: Venezia-Napoli Jugoslavia Sferzante Casualità A Višegrad sono pochissimi i luoghi che riesco a guardare con spensieratezza. Pochissimi i ricordi soltanto personali. Pochissimi quelli senza appendice, senza note a piè di pagina su criminali e vittime e sugli orrori di cui quei luoghi sono stati teatro. Leggevo. Studiavo. Suonavo Bach conContinua a leggere “Origini”

La famiglia Karnowski

di I.J. SingerAdelphi, 2013498 pagineCategoria: Venezia-Napoli Generazioni Scontri Cultura I Karnowski della Grande Polonia erano noti per il loro carattere testardo e provocatore, ma allo stesso tempo stimati per la vasta erudizione e l’intelligenza penetrante. «I padri non sono mai stati contenti dei propri figli,» dice «non sono certo un bambino, rabbi Karnowski, e miContinua a leggere “La famiglia Karnowski”

Abbiamo sempre vissuto nel castello

di Shirley JacksonAdelphi, 2009189 pagineCategoria: Milano-Venezia Sottopelle Equilibrio Follia Mi chiamo Mary Katherine Blackwood. Ho diciott’anni e abito con mia sorella Constance. Ho sempre pensato che con un pizzico di fortuna potevo nascere lupo mannaro, perché ho il medio e l’anulare della stessa lunghezza, ma mi sono dovuta accontentare. Detesto lavarmi, e i cani, eContinua a leggere “Abbiamo sempre vissuto nel castello”

La sciagura di chiamarsi Skrake

di Kjell WestöIperborea, 2020498 pagineCategoria: Venezia-Napoli Famiglia Eventi Irrequietezza «Werner ti somiglia molto più di quanto pensi. Ha anche lui la stessa forza, solo che nel suo caso si esprime in modo diverso, è spontanea e gli sgorga da dentro anche se lui non vuole, ed è per questo che…» Qui Leo si zittì eContinua a leggere “La sciagura di chiamarsi Skrake”